Categorie
ARTI MARZIALI BENESSERE SVILUPPO PERSONALE TAI JI QUAN

Le 3 fasi di accettazione della verità … Ti sei mai chiesto COSA CI SIA REALMENTE DIETRO?

Bocca verità

Proprio in questi giorni, durante una delle conversazioni con i miei allievi, mi sono imbattuto nuovamente in una delle “verità” che più mi hanno colpito durante il mio percorso di crescita personale:

“Le 3 fasi di accettazione della VERITA’…”

Mai sentito parlarne?

Ti basta scriverlo nella barra di google e verrai letteralmente inondato da pagine di aforismi, citazioni e massime, di cui si sprecano le attribuzioni dei natali…

Paradossalmente, tutti ad annuire l’ovvietà delle spiegazionio a perdere tempo per investigare chi sia, in fondo, il VERO AUTORE di questi “messaggi eterei”… MA SI E’ COMPRESO CIO’ CHE STATO LETTO?

E intimamente mi sorge una domanda:

“Possibile che NESSUNO si sforzi di indagare le ragioni, la dinamica di un tale comportamento”?

NULLA DI NUOVO in fondo… alla stragrande maggioranza delle persone PIACE “SAPERE”… non certo COMPRENDERE!  😉

…e un terribile pensiero inizia a prender forma nella mia mente…:

 

Presi al volo

A volte vengo quasi pervaso dalla sensazione di trovarmi al cospetto di qualche “bambino ingenuo”, che ipnotizzato dalle abili mani di un prestigiatore, si lascia “incantare” sulla superficie dei racconti, inconsapevole del tesoro nascosto appena sotto la superficie…

Una sorta di “fiera del paradosso”, dove molto raramente posso rallegrarmi della piacevolezza di un incontro tra “persone ragionanti”…

Forse perchè “la gente comune non è in grado di ragionare”?

CERTO CHE NO!

Più semplicemente perchè qualcos’altro nella loro mente gode dell’autentica autorità decisionale: “CIO’ CHE SI CREDE”!

Lo so, se mi segui da un po’, una tua ipotetica reazione a queste mie ultime parole potrebbe essere:

…oh, ma c’ha proprio una FISSA per ste CREDENZE!!!

Se ci scappasse una risatina sarcastica, ci troveremmo PROPRIO NELLA PRIMA DELLE 3 FASI DI CUI SI PARLA!!!

Sentendo (o leggendo) a più riprese si finirebbe “infastiditi” per contrastare con forza questo pensiero… (INNESCANDO LA SECONDA FASE!)

Epilogando in tempi “x”, nella presa di coscienza dell’OVVIETA’ di cui parlo (se veramente fosse così OVVIO, perchè la resistenza fino a quel momento!?!?!)  

Ovvero, LA TERZA E ULTIMA FASE!!!

Al di là di questo, quando ne ho il tempo materiale o si tratti di qualcosa di importante per un contesto che sto vivendo direttamente o attraverso qualcuno che frequento, cerco sempre di dedicare un po’ di tempo ed energie all’INDAGARE citazioni che comunemente vengono condivise SENZA UN BRICIOLO DI CONSAPEVOLEZZA…

Appassionato di MENTE e LINGUAGGIO (della stessa!), non posso fare a meno di vivere in modo “bivalente” GLI ESITI di queste indagini:

  • da una parte: rimango affascinato per l’arte dell’uso delle parole al fine di indurre in chi legge un dato effetto…
  • dall’altra: provo un “pizzico di fastidio” nel poterlo scorgere sotto forma di opportunismo becero, attraverso cui “vengono creati bisogni a cui vendere soddisfazione in un secondo momento”

Una questione è IL PASTORE che interagisce con LE PECORE…

Gesù pastore

…altra storia è indurre tutti a percepirsi come PECORE per poter vivere i privilegi di PASTORE!!!

Gesù pastore 2

Te ne riporto un esempio…

Dio offre ad ogni mente la scelta tra verità e riposo. Scegli quella che preferisci. Non potrai mai averli entrambi.
(Ralph Waldo Emerson)

Sorvolando sul fatto che “qualcuno” alla prima parola dentro di se avrebbe già deciso che SI TRATTA DI UNA VERITA’ ASSOLUTA…

Analizziamo la “struttura della frase”…

Elementi:

  • Dio
  • Mente
  • Riposo
  • Scelta
  • Preferisci
  • Mai
  • Non
  • Entrambi

“Per la mente”, il significato di questa frase è:

Per qualcosa “su cui non hai potere” (DIO), la scelta tra VERITA’ e RIPOSO (dicotomia che produce un DILEMMA) ti è messa a disposizione (POLARIZZAZIONE: serve a “indurre allo schieramento”… ricordi la vecchia storia del bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto?) …dovrai “prendere una decisione” e decidere “IN CHE SQUADRA GIOCHI”!  Ergo, l’unica scelta che puoi operare E’ DECIDERE QUESTO… indipendentemente “dalla SQUADRA”, tu potrai SOLO ESSERE un esecutore materiale della partita… NON CERTO CHI PUO’ TRARNE REALMENTE I BENEFICI!

Parafrasando in termini calcistici:

L’unica scelta che puoi operare è quella di decidere “con che squadra scendere in campo”… NON TI E’ DATO ACCESSO AD ALTRI RUOLI…! (tipo dirigente societario o comunque sia QUELLI CHE CONTANO VERAMENTE o CHE VINCONO SEMPRE!!!!)

Ma andiamo oltre:

…Per quale oscura ragione VERITA’ e RIPOSO MENTALE non possono coesistere???

Quanto si sostiene è “in leggero conflitto” con altre massime come:

…la verità vi renderà liberi…   (liberi di cosa? …tra l’altro!!)

Per comprendere VERAMENTE ciò che ci sta sotto, E’ NECESSARIO prendere in considerazione DEI CONTESTI DI RIFERIMENTO!!!

Senza di essi NON E’ POSSIBILE COMPRENDERE!

Prendiamo, per esempio QUELLO “SOCIALE”…

In una comunità di “credenti”(religioni monoteiste) il monito è :

SE CERCHI LA VERITA’ NON POTRAI MAI ESSERE SERENO!!

Ora, sia chiaro: a me personalmente NON INTERESSA NULLA SE “UNO CREDE, PERCHE’ LO FACCIA E COME VOGLIA IMPIEGARE IL TEMPO CHE HA A DISPOSIZIONE SU QUESTA TERRA”… non ho il BENCHE’ MINIMO INTERESSE A “CAMBIARE LE IDEE A QUALCUNO” (anche perchè è un POTERE che SOLO “quel qualcuno” ha rispetto a se stesso!), ma “facendo l’INSEGNANTE”, il mio “ruolo” comporta il GUIDARE nell’APPRENDIMENTO… e quando un allievo TROVA UN OSTACOLO sulla sua via, L’UNICA COSA CHE POSSO FARE è aiutarlo a comprendere la natura di quell’ostacolo, e trovare un modo per superarlo…

CHIARO QUESTO PASSAGGIO???

OTTIMO!

Il 99,99999% dei problemi nasce da CONFLITTI tra ciò che una persona CREDE e CIO’ CHE COMPRENDE… tra l’altro con una NETTA AUTORITA’ della prima sulla seconda!!

NON CI CREDI??

Fatti una risatina sarcastica e sii consapevole che sei in PIENA FASE 1!!! 😉

NON SEI DISPOSTO A METTERE IN “DISCUSSIONE” CIO’ CHE CREDI??

Preparati a “sentirti” sotto pressione!!! NON PUOI CAMBIARE “CIO’ CHE COMPRENDI”… e prima o poi DOVRAI CEDERE!!! E’ solo UNA QUESTIONE TEMPO!!!

Ma la “battaglia sarà ASPRA”!!! E più CERCHERAI DI RESISTERE, più il CONFLITTO SARA’ VIOLENTO!!!

Vivrai così LA FASE 2…

Fino all’EPILOGO… In cui “non mollando l’osso”, il tentativo interno sarà quello di “CAMBIARE LE CARTE IN TAVOLA” e cambiare LA TUA CONVINZIONE:

NON E’ CIO’ CHE CREDEVI AD ESSERE “SBAGLIATO”, SEMPLICEMENTE NON TI ERI SPIEGATO BENE…!! INFATTI, CIO’ CHE SOSTENGO, A QUEL PUNTO DIVERRA’ “IMPROVVISAMENTE OVVIO”…!

Dicevamo solamente LA STESSA COSA CON PAROLE DIVERSE …

In altre parole: CONVINZIONE 2.0  e “PIENA FASE 3”!!!

LA DINAMICA INTERIORE “NON E’ CAMBIATA”… E’ stata sostituita semplicemente la convinzione 1.0 con la 2.0… VERSIONE AGGIORNATA “che in quel contesto” non crea più CONFLITTO!

 

Detto in TRASPARENTE:

Per chi SCEGLIE di NON CALCARE LA VIA DELLA COMPRENSIONE, l’unica strada percorribile è quella di un AGGIORNAMENTO DELLE PROPRIE CONVINZIONI!

Tale AGGIORNAMENTO richiede 3 passaggi: QUELLI SPIEGATI NELLE 3 FASI DI ACCETTAZIONE DELLA VERITA’…

In realtà “quella NON E’ UNA REALE ACCETTAZIONE DELLA VERITA’…!”

Per essere TALE si dovrebbe tradurre in un ABBANDONO della PREVARICAZIONE INTERNA DI “CIO’ CHE SI CREDE SU CIO’ CHE SI COMPRENDE”!!!

Dovrebbe “cambiare l’atteggiamento interno”…

L’unica cosa a cambiare è invece : IL TIPO DI “CONVINZIONE”… !!  Mentre l’interazione interna rimane CONFLITTUALMENTE CREDO vs COMPRENDONIO!

 

meditazione_01

Invece che meditare in riva al lago PER ASSECONDARE UNA CONVINZIONE (suggestione!!!  vedi QUI )  ,  hai provato a “impiegare tempo ed energia” per meditarci veramente sopra? (meditare: dal latino “meditatio”, riflessione)

 

BUONA RIFLESSIONE   😉

 

       – Sergio –

Sergio Simoncelli Insegnante Gong Fu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.